Bollettini postali: cosa sono e come pagarli online

I bollettini postali sono degli strumenti di pagamento che permettono di inviare somme di denaro verso un numero di conto corrente associato al beneficiario.  

Il bollettino viene utilizzato soprattutto per il pagamento di utenze, tasse e imposte, servizi, rate condominiali, bolli e altri oneri.

I bollettini sono composti da due o più sezioni che contengono i seguenti dati:

  • Conto corrente del beneficiario
  • Nome
  • Causale
  • Importo numerico e in lettere
  • Dati di chi effettua il pagamento

I bollettini possono essere già compilati, totalmente o parzialmente, o bianchi secondo la diversa tipologia e codice associato, conosciuto come TD.

Quali sono le tipologie di bollettini postali?

I bollettini postali si differenziano in base a dei codici numerici che ne contraddistinguono anche i dati che si possono trovare già compilati.

Il codice bollettino è visibile in basso a destra del foglio.
Le tipologie di bollettini postali sono:
TD 123: è un bollettino bianco, vale a dire che colui che effettuerà il pagamento dovrà inserire a mano tutti i dati necessari per pagare lo stesso. Può essere utilizzato per effettuare qualsiasi tipo di operazione, proprio per il fatto che è vuoto. Occorre pertanto scrivere il beneficiario, il conto corrente, l’importo, la causale e i dati di chi effettua il pagamento.
TD 451: è un bollettino bianco personalizzato dove gli unici dati precompilati riguardano il beneficiario, con relativo numero di conto corrente. Sono utili per riscuotere somme da debitori di cui non si conoscono preliminarmente i dati.
TD 674: è un bollettino premarcato, ovvero un bollettino con tutti i dati precompilati ad eccezione dell’importo da pagare. Sul bollettino TD 674 saranno presenti anche i dati del debitore.
TD 896: è un bollettino premarcato con fatturatore, quindi con tutti i dati relativi al pagamento già compilati, dall’importo al beneficiario, dal debitore alla causale.

La differenza tra un bollettino 896 e un 674 sta nel fatto che nel 674 occorre inserire l’importo a mano. Il TD 674 viene utilizzato soprattutto per il pagamento degli oneri dovuti al rilascio del passaporto o per le multe.

Come pagare i bollettini postali

I bollettini postali possono essere pagati in diversi modi:

Dal classico pagamento direttamente presso l’ufficio postale, in banca o le tabaccherie convenzionate, al pagamento online, su siti come CondexoPay.

Quando ci si reca fisicamente presso l’ufficio postale bisognerà portare con sé il bollettino da pagare, se in possesso, o prendere un bollettino bianco e avere cura di riportare tutti i dati richiesti per pagare. Allo sportello si potrà pagare con carte di debito o credito accettate o con i contanti.

Come pagare i bollettini MAV

I bollettini MAV sono Pagamenti Mediante Avviso secondo una procedura interbancaria standard.

Il MAV può essere pagato secondo diverse modalità:

  • Presso lo sportello bancario o postale, consegnando l’avviso;
  • Presso uno sportello bancomat, inserendo il codice di 17 cifre riportato sull’avviso;
  • Con il proprio banking online, secondo i dati richiesti;
  • Online su CondexoPay.

I metodi di pagamento utilizzabili variano a seconda della modalità scelta, si va dal contanti al pagamento con il bancomat.

Su CondexoPay è possibile pagare i MAV con carta di credito dei maggiori circuiti come Visa, Mastercard e American Express e con addebito diretto Sepa.

Come pagare i bollettini sul web

E’ ormai possibile pagare i bollettini postali anche online, attraverso l’utilizzo di diversi strumenti messi a disposizione dal web, tra cui CondexoPay.

Il pagamento dei bollettini online ha il vantaggio di far risparmiare tempo, non dovendo recarsi fisicamente all’ufficio postale o in banca. Si può pagare in qualsiasi momento, basta avere un dispositivo collegato a internet. Non è necessario avere un account internet banking di Poste o un home e mobile banking della propria banca.

Come per i bollettini cartacei, anche online si potrà selezionare la tipologia di bollettino, bianco o premarcato, a seconda dell’operazione che si dovrà fare.

Cosa si può pagare con i bollettini online?

Con i bollettini online si possono pagare gli stessi servizi previsti dal bollettino cartaceo: dalle utenze di luce, acqua e gas alla mensa scolastica, dalle multe alle rate condominiali, il tutto semplicemente inserendo i dati richiesti dalla piattaforma utilizzata.

Su CondexoPay pagare i bollettini è facilissimo:

  • clicca sulla voce bollettini, da utente registrato o da non registrato, e selezionare la tipologia (123, 451, 674, 896);
  • dopo aver selezionato la tipologia di bollettino verranno richiesti i dati relativi al pagamento e i dati di chi eseguirà lo stesso;
  • sarà possibile pagare con carta di credito, Apple Pay e Google Pay.

Gli utenti registrati avranno il vantaggio di non dover inserire manualmente di dati relativi a chi pagherà e utilizzare i metodi di pagamento preferiti.

Dopo aver pagato sarà possibile scaricare la ricevuta in pdf così da poterla salvare o stampare. La stessa sarà inviata anche per email.

error: Content is protected !!